Come testare la velocità di caricamento di un sito web in modo realistico

Webpagetest è uno strumento online che consente di misurare i tempi di caricamento di un sito web scegliendo tra svariate posizioni del globo da cui far partire le richieste oppure simulando una certa quantità di banda disponibile. Le statistiche fornite alla fine del test possono risultare estremamente utili.

Attualmente tutti i browser maggiormente diffusi hanno la possibilità, tramite console native o di terze parti, di testare i tempi di risposta di un sito web. Firebug per Firefox piuttosto gli strumenti per sviluppatori per Google Chrome o per Internet Explorer possono mostrare in dettaglio il tempo di caricamento di ogni singola componente di una pagina web. Hanno tutti però una caratteristica comune: i test possono essere condotti solo dal pc su cui stanno funzionando i browser. Webpagetest consente di eseguire test estremamente accurati scegliendo però la posizione del globo da cui far partire le richiest, il tipo di browser e e limitando la banda disponibile, per simulare una condizione di navigazione più realistica. Nello specifico, le possibiltà di test prevedono:

  • scelta della posizione tra una lista di location da cui far eseguire il test
  • scelta del browser con cui eseguire il test (ci sono i più diffusi con differenti versioni)
  • scelta della quantità di banda disponibile
  • possibilità di ignorare eventuali certificati ssl
  • possibilità di eseguire il tcpdump dei pacchetti di rete
  • possibilità di immettere username e password nel caso l’accesso al sito preveda HTTP basic authentication
  • possibilità di bloccare il caricamento di adsense
  • possibilità di registrare in un video (eventualmente scaricabile) le fasi di caricamento della pagina in tempo reale
  • possibilità di confrontare i tempi di caricamento di due o più indirizzi web facendo partire il test nel medesimo istante

Alla conclusione del test vengono proposte statistiche estremamente dettagliate con grafici a supporto, tra cui:

  • tempi di caricamento di ogni singola componente della pagina web (risorse statiche e dinamiche) e per tipologia
  • bytes scaricati per ogni singola componente della pagina web e per tipologia
  • screenshot della pagina scaricata (questo consente anche di testare il layout del sito web con differenti browser)
  • un report delle azioni eseguite dal browser dal momento dall’avvio della richiesta della pagina al completamento del download

C’è poi un’altra possibilità interessante che consiste nel eseguire il test per più url differenti contemporaneamente, con risultato un film strip visivo dei caricamenti comparati. Ne ho provato uno mettendo in parallelo le home page de ilsitodiluca.it e degli amici de ilcineamatore.com. Cosi potete fare a gara a chi ce l’ha più veloce… il sito!

 

 

Film strip

Lascia un commento