Come si fa a misurare le dimensioni del mondo

Qualcuno si è mai chiesto come si fa a misurare le dimensioni del pianeta terra? Come si fa a stabilire la larghezza o la superficie? Io un metodo l’ho trovato. Devo dire che è una soluzione particolarmente ingegnosa…

Per poter misurare le dimensioni del pianeta terra, sono necessari:

  • una cartina geografica che rappresenti il pianeta
  • un metro

Aprite la cartina in tutta la sua superficie. Se si tratta di una carta grande, potreste appenderla ad una parete o stenderla momentaneamente sul pavimento. Ora prendete il metro e misurate altezza e larghezza. Nel mio caso la carta è alta un metro e 40 centimetri ed è larga due metri  e 30 centimetri. Per calcolare la superficie possiamo usare l’area dell’ellisse, che come tutti sappiamo si ottiene con la seguente formula:

A = pi * a * b

dove pi è pi greco, a è il semiasse orizzontale e b il semiasse verticale. Sostituendo i valori da me calcolati si ottiene una superficie approssimativa di 2.5 metri quadrati. Quindi, riassumendo:

  • la terra è alta 1 metro e 40 centimetri
  • la terra è larga 2 metri e 30 centimetri
  • la superficie della terra è di 2.5 metri quadrati

Facile no? E che ci voleva…

Lascia un commento